Samsung sospende Linux su DeX a partire da Android 10

Inizia a eseguire il backup dei dati se facevi parte del programma beta Linux su DeX di Samsung.

In un Email inviata per i primi tester, Samsung ha annunciato che chiuderà il programma beta e “non fornirà più supporto su future versioni di dispositivi e sistemi operativi”.

Ciò significa che tutti i dispositivi Samsung compatibili perderanno il supporto per Linux su DeX dopo l’aggiornamento alla versione Android 10. L’e-mail menziona anche che i tester non saranno in grado di tornare ad Android 9 Pie una volta aggiornati.

Cos’è Linux su DeX?

Samsung ha inizialmente lanciato il programma DeX con il Galaxy S8. La funzione ha consentito agli utenti di trasformare i propri smartphone in un’esperienza simile a un desktop.

Sebbene non corrisponda a un desktop completo, aiuta gli utenti con determinate attività, come l’apertura di app Android su un grande schermo, l’apertura e la modifica di documenti con facilità, il multitasking a schermo diviso e altro ancora.

Nel novembre dello scorso anno, il gigante tecnologico sudcoreano ha lanciato un beta test privato per Linux su DeX. L’idea era di portare una distribuzione GNU / Linux su un dispositivo mobile; Linux su Dex era alimentato da Ubuntu.

Samsung DeX è operativo

Il gigante tecnologico coreano ha sicuramente deluso i fan di Linux; tuttavia, non è tutto negativo. Prima di tutto, la normale modalità DeX è ancora operativa.

Ciò significa che una volta che ti sei escluso da Linux nella versione beta di DeX, sarai ancora in grado di utilizzare la normale modalità DeX.

Per quanto riguarda i fan di Linux, il rivestimento d’argento è che puoi ancora usare Linux su DeX purché non aggiorni il tuo dispositivo all’ultima versione di Android.

Una cosa dopo l’altra

Sembra che la fine del 2019 sarebbe una fase difficile per il più grande produttore di smartphone.

Recentemente, Samsung ha fatto una rivelazione scioccante che le impronte digitali ad ultrasuoni sui suoi dispositivi di punta, come il Galaxy S10 e il Note 10, possono essere prevenute attraverso una protezione per lo schermo in silicone.

Samsung ha confermato di introdurre un aggiornamento nelle prossime settimane.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *